La pizza siciliana conferma di essere una delle più buone d’Italia. I pizzaioli di Doppio Zero, locale che si affaccia sulla Marina Garibaldi di Milazzo, si sono piazzati tra i primi dieci al quinto campionato nazionale della Pizza DOC. L’evento ha avuto luogo a Nocera Inferiore, in Campania.

Il team è partito dalla Sicilia ha conquistato un’ottima posizione nella sezione “Pizza classica“. A comporlo, il pizzaiolo Francesco Irrera e i titolari, Francesco Gitto e Stefano Scibilia (anche lui all’opera). La manifestazione Pizza DOC è stata vinta da Luigi Greco, 24enne di Torre del Greco, in provincia di Napoli.

Si tratta di un importante appuntamento che riunisce aziende, imprenditori e lavoratori del settore pizza. Al campionato hanno partecipato circa 300 concorrenti provenienti da tutte le regioni d’Italia ma anche da Australia, Francia, Inghilterra, Germania, Polonia, Ucraina e USA.

Rimanendo in tema, la Sicilia vanta già un bellissimo risultato. Il siciliano Alessio Alioto è stato incoronato campione nazionale di pizza piccante. Dopo aver già vinto il campionato nazionale di pizza tonda, lo scorso anno, Alioto ha portato a casa un altro importante titolo. “Quando metti il cuore nelle cose che fai, il resto viene da solo”, commenta, utilizzando una frase che ripete spesso. Il riconoscimento è arrivato nel mese di ottobre del 2018, durante il campionato del mondo di pizza piccante.