Tentata rapina con fiamma ossidrica: per questo la polizia di stato ha tratto in arresto Antonio La Rosa, pregiudicato di 20 anni domiciliato in via Collodi a Palermo. Gli agenti hanno colto in flagrante il giovane che stava armeggiando sulla saracinesca in compagnia di due complici che dopo un lungo inseguimento sono riusciti a far perdere le proprie tracce. 

Nel cuore della notte, i tre malviventi incappucciati hanno tentato il blitz armati di fiamma ossidrica collegata per mezzo di lunghi tubi a due grossi bomboloni stipati nel bagagliaio di una vettura lasciata col cofano aperto in un’area condominiale limitrofa. L'inseguimento si è protratto nella direzione di alcune anguste stradine sterrate di campagna che conducono dalla via Sferracavallo al confine autostradale.

La vettura utilizzata dai tre ladri è stata recuperata dai poliziotti che ne hanno constatato il recente furto. Il mezzo è stato riconsegnato al proprietario, mentre il titolare della tabaccheria ha constatato il danneggiamento della saracinesca e ha sporto formale denuncia.