TERRASINI (PALERMO) – Il 40enne Michele Cucciaré è morto in ospedale dopo tre giorni di agonia in seguito alla caduta da un carrubo avvenuta alla vigilia di Ferragosto. Nel primo pomeriggio del 14 l'uomo stava racogliendo carrube su un albero in zona Calarossa; all'improvviso ha perso l'equilibrio ed è caduto, battendo violentemente la testa al suolo.

Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che ha trasferito la vittima dell’incidente al Trauma Center di Villa Sofia, dove il 40enne è stato ricoverato in codice rosso. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi. Purtroppo ogni tentativo medico si è rivelato inutile. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i carabinieri.