Terremoti in Sicilia, registrato uno sciame sismico sull'Etna, con oltre 80 scosse di magnitudo superiore al grado 1. Le scosse si sono verificate tra le 22 di ieri sera e le 6.30 di stamattina. L'ultimo è stato localizzato a Zafferana Etnea, con un epicentro a 5 chilometri di profondità e una magnitudo 2.1: non si registra, comunque, alcun danno.

Tra le 22.56 e la mezzanotte e mezza di ieri sera, sono state oltre dieci le scosse, considerando solo quelle di magnitudo uguale o superiore a 2, registrate nella zona etnea, tra cui due di magnitudo 3.6 e 3.5, verso le 22.30 circa, con epicentro vicino Ragalna. Non sono stati segnalati danni a persone o cose. Secondo gli esperti, la sequenza sismica è in forte decremento.