Paura stamani a Vibo Valentia, in Calabria, per una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 registrata alle 9.24. Gli studenti sono stati fatti uscire dalle scuole in via precauzionale. Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto epicentro a 6 chilometri di profondità a 5 chilometri da Vibo Valentia.

La scossa è stata chiaramente avvertita in città. Stessa cosa è successo in altre città della provincia. Al momento, comunque, non sono segnalati danni né a persone né a cose.