Un esposto sta facendo tremare il mondo della scuola siciliana. Si parla di raccomandazioni, di assunzioni clientelari di un concorso farsa che ha fatto fuori i meritevoli per fare accedere al ruolo di dirigente persone segnalate.

[Continua la lettura dell’articolo]