Tragedia a Bronte: due giovani fidanzati hanno perso la vita in un incidente stradale avvenuto alle 11 del mattino di ieri, in viale Kennedy. In un tratto in pieno rettilineo, che tecnicamente non presenta difficoltà, è avvenuto l'incidente autonomo: l'Audi a bordo della quale viaggiavano, sul lato passeggero destro, è finita sul lato destro della strada, travolgendo diversi paletti in ferro. Sono stati sbalzati fuori dall'abitacolo e per entrambi l'impatto è stato mortale. Altre due persone sono rimaste ferite.

Il giovane, un 29enne di Adrano, era Igor Scalisi, mentre la fidanzata era Chiara Proietto, di 23 anni, di Adrano. Non è ancora chiara l'esatta dinamica, ma dalle prime ricostruzioni l'incidente potrebbe esser stato causato da un cane che ha tagliato la strada alla vettura: il conducente avrebbe effettuato una brusca sterzata. Il sindaco di Bronte si è recato sul luogo dell'incidente. Sotto shock le comunità di Bronte e Adrano.