La città di Messina è sotto choc per quanto accaduto alla piccola Laura Lombardo. La bimba, che avrebbe compiuto 10 anni tra pochigiorni, è rimasta schiacciata dalle ruote di un autocompattatore di Messinambiente. L'incidente è avvenuto in via La Farina, poco prima dell'incrocio con via San Cosimo.

La bambina viaggiava sul sellino posteriore di una Vespa guidata dalla mamma, quando all'improvviso la moto ha urtato un furgone parcheggiato e la parte anteriore del mezzo di Messinambiente. La donna ha perso il controllo ed è finita sul selciato e il mezzo pesante non ha fatto in tempo a fermarsi.

Una scena agghiacciante. Inutile la corsa in ospedale, Laura è morta lungo il tragitto. Gli uomini della sezione Infortunistica della polizia municipale si sono subito messi al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente, per il quale risulta indagato, come atto dovuto, il conducente del mezzo Messinambiente, un uomo di 54 anni.