Terrore a Bruxelles: almeno 11 morti, 25 i feriti. Questo il primo drammatico bilancio delle due esplosioni che hanno colpito l'aeroporto Zaventem, nell'area dei check in delle partenze verso gli Stati Uniti. Lo ha reso noto il sito di Le Soir. In seguito alle esplosioni all'aeroporto di Bruxelles, lo scalo è stato chiuso e, secondo i media locali, si sta predisponendo un piano d'emergenza per il traffico aereo, per deviare i voli su Charleroi. 

Sono stati interrorri anche i collegamenti ferroviari da e per l'aeroporto. Le autorità hanno lanciato il piano catastrofi, per fare fronte alle conseguenze. Alcuni media già parlano di attentato terroristico.

"Ero in coda per la registrazione e ho sentito un'esplosione. Ho visto il fumo, ho visto gente correre in preda al panico verso l'uscita. C'è stata una seconda esplosione molto più vicina a me", ha detto un testimone a Bel RTL.

Foto: Twitter