L'accesso al demanio marittimo e al mare nella baia antistante i faraglioni di Scopello e l'ex Tonnara di Scopello è libero, gratuito ed è fatto divieto a chiunque di porre ostacoli o limitazioni al libero accesso pedonale al mare.

Queste le parole riportate nell'ordinanza del Comune di Castellammare che rende libero l'accesso alla Tonnara di Scopello, a firma del dirigente del settore Lavori Pubblici dell'ufficio tecnico comunale, Nicolò Coppola.

Al fine di consentire il libero passaggio – si legge ancora –  il cancello pedonale della ex Tonnara deve rimanere aperto tutti i giorni almeno dalle 9 alle 19 (in primavera ed estate) e almeno dalle 9 alle 17 (in autunno ed inverno). 

Per quanto riguarda la barra attualmente presente all'ingresso della stradella di collegamento dalla strada provinciale al cancello di ingresso della ex Tonnara "potrà essere mantenuta ma dovrà essere libera al sollevamento per consentire in qualsiasi momento l'accesso ai mezzi di soccorso, ai mezzi di servizio del Comune, ai mezzi dei diversamente abili, ai mezzi della polizia municipale e ai mezzi delle forze dell'ordine".