Torna l'incubo terremoto: una nuova scossa di magnitudo 4.1 è stata registrata in provincia di Rieti, alle ore 1,34 di stanotte, dalla sala sismica dell'Ingv. I comuni più vicini all'epicentro sono Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto, già duramente colpiti dal sisma dello scorso 24 agosto. La scossa è stata avvertita anche nella zona di Ascoli Piceno. All'1,47, sempre nella stessa zona, è stata registrata una seconda scossa di magnitudo 2.1, a 10 chilometri di profondità. Dopo la mezzanotte sono state almeno 6 le scosse registrate dall'Ingv, di magnitudo compresa tra 2 e 3. In totale, la sequenza sismica iniziata il 24 agosto ha superato le 10.000 scosse. 

FOTO DI REPERTORIO