In occasione delle Giornate FAI di Primavera, in programma sabato e domenica prossima, tornano i treni storici sulla Ferrovia dei Templi Agrigento – Porto Empedocle.

Le automotrici ALn668 della Fondazione FS, in livrea storica, effettueranno numerose corse tra le stazioni di Agrigento Centrale e Tempio di Vulcano, con fermata ad Agrigento Bassa, per garantire i collegamenti tra il centro della città e il Giardino della Kolymbethra.

Saranno 12 in tutto, 6 di andata e altrettante per il ritorno, le corse previste nei due giorni con la prima partenza del mattino in programma alle ore 9 di sabato 26 marzo, dalla stazione di Agrigento Centrale, fanno sapere da Fondazione FS, sottolineando che il costo del biglietto per viaggiare sul Treno dei Templi è di 5 euro, acquistabile direttamente a bordo, rivolgendosi al personale in divisa FS.

Per l’accesso ai beni gestiti dal FAI, eccezionalmente in occasione delle Giornate di Primavera, è previsto un contributo libero.

Per maggiori informazioni sono disponibili il sito internet www.fondazionefs.it e le fanpage ufficiali della Fondazione FS sui principali social network.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati