Ha aggredito uno studente universitario in corso Italia, a Catania, in pieno centro, davanti la facoltà di Economia e commercio (nella foto) per farsi consegnare il motorino. Con l’accusa di tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale in manette è finito Gianluca Saia, 32 anni, pluri pregiudicato e tossicodipendente.

[Continua la lettura dell’articolo]