L’artista Ozmo ha realizzato a Trapani un murale dedicato a Giovanni Falcone. La nuova opera di street art nasce su iniziativa del Rotary Trapani ed è stata inaugurata nella giornata del 23 maggio.

A Trapani un murale per Giovanni Falcone

Il volto rassicurante del giudice Giovanni Falcone guarda la città di Trapani: è la nuova opera di street art, inaugurata il 23 maggio, giorno del trentennale della Strage di Capaci. A realizzarla, su iniziativa del Rotary Club cittadino, è stato Gionata Gesi, in arte Ozmo.

«Quest’opera appena terminata – spiega Ozmo – celebra la figura del giudice Giovanni Falcone». Si tratta di un tributo al ruolo e all’influenza che la figura di Falcone ha avuto sulla crescita sociale e morale del territorio siciliano, identificandolo come fonte di ispirazione non soltanto per la Sicilia, ma per l’Italia intera, per il modo in cui ha contribuire a costruire una coscienza contro la mafia.

Il significato dell’opera di Ozmo

«Dietro di lui – racconta Gionata Gesi – la rappresentazione della Giustizia di Canova, della virtù e del potere pubblico che Falcone ha difeso e perseguito con convinzione, sacrificio e dedizione». Il nuovo murale di Trapani ha un profondo significato, perché davanti al giudice c’è  «Ancora da raccontare, il futuro del territorio, a cui la magistratura guarda con fiducia e speranza».

Con il blu, che incorpora i colori del paesaggio da integrare, l’artista ha voluto ripercorrere una linea che unisce le diverse ere storiche. Un simbolo di come la memoria e il valore delle battaglie, dei sacrifici e degli insegnamenti del passato vengono tramandati da una generazione all’altra. E restano fonte di ispirazione per le azioni a venire.

Ancora una volta, dunque, la street art diventa portatrice di valori profondi. Lo fa attraverso il linguaggio dell’arte, un linguaggio universale che, attraverso il colore, veicola concetti fondamentali. Il volto di Giovanni Falcone, dopo essere comparso nell’opera di Andrea Buglisi a Palermo, adesso è anche a Trapani, nel nuovo murale di Ozmo.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati