TRAPANI – Un romeno di 23 anni ha sequestrato e ferito l'ex fidanzato. Per questo è stato arrestato dalle forze dell'ordine. In azione gli uomini della squadra mobile della questura di Trapani e del Nucleo operativo e radiomobile dell'Arma dopo la segnalazione al 113 da parte di una donna, la quale ha riferito che figlia 23enne era stata obbligata a salire su un'auto dall'ex compagno, davanti agli occhi atterriti della madre.

Immediatamente sono scattate le ricerche, riuscendo a stabilire un contatto telefonico con il rapitore e a localizzarne la posizione a Erice Vetta. La donna, durante le fasi del sequestro, è stata minacciata con un paio di forbici e ferita lievemente. L'arrestato, al quale è stato contestato, oltre al reato di sequestro di persona, quello di maltrattamenti in famiglia aggravati e continuati, è stato condotto nel carcere di Trapani.