Vi tremano le palpebre anche in maniera frequente? Ci sono 7 possibili cause per questo piccolo "fastidio", che si chiama miochimia: consiste in delle contrazioni che, seppur non siano pericolose, sono difficili da mandare via. Non solo. Ci sono anche delle forme più gravi, causate da spasmi emifacciali. Ecco le possibili cause:

1. Stanchezza
La stanchezza, quindi l'assenza di sonno, può portare le nostre palpebre a tremare. La cura in questo caso è semplice: basta dormire di più.

2. Stress
Quando viviamo un periodo molto impegnativo, il nostro corpo ne risente e reagisce, ad esempio, stimolando gli spasmi alle palpebre.

3. Caffeina e alcol
Il consumo di sostanze eccitanti, come l'alcol e la caffeina, possono contribuire al tremore che indica che abbiamo esagerato. Ridurre il consumo di queste sostanze è la prima cosa da fare per limitare gli spasmi.

4. Squilibri nutrizionali
Quando non assumiamo le giuste sostanze, come il magnesio e il potassio, rischiamo di innescare nel nostro corpo alcune risposte come, appunto, il tremore alle palpebre.

5. Occhi secchi
A causa di alcuni farmaci o delle lenti a contatto, i nostri occhi potrebbero seccarsi. Questa condizione stimola il tremore.

6. Affaticamento degli occhi
Troppe ore davanti a uno schermo del computer possono stancare la vista e gli occhi che reagiscono con i classici spasmi della miochimia.

7. Allergie
Gonfiore, prurito ed eccessiva lacrimazione sono alcuni dei sintomi delle allergie che ci portano a strofinarci gli occhi rilasciando istamina, considerata uno stimolo agli spasmi.