Non avevano sue notizie da giorni e, nonostante citofonassero, bussassero ripetutamente alla porta e lo chiamassero al telefono, non ricevevano risposta. Alla fine i vicini di casa, sentendo un cattivo odore, hanno chiamato i vigili del fuoco, che hanno fatto una tragica scoperta: l'anziano, 83 anni, è stato trovato morto e pare fosse deceduto da diversi giorni. L'episodio è accaduto in via Dante, ad Agrigento

Per entrare nell'abitazione i vigili del fuoco hanno forzato una finestra e subito hanno tagliato la porta d'ingresso, per consentire ai sanitari del 118 di intervenire rapidamente. Purtroppo, però, hanno solo potuto constatare il decesso dell'83enne. Nessun dubbio sul fatto che sia morto per cause naturali. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri.