AGGIORNAMENTO DELLE ORE 13 – IL PRESUNTO PIRATA DELLA STRADA È STATO FERMATO

ENNA – Ancora sangue sulle strade siciliane. Un ciclista è morto sulla strada che da Pergusa conduce a Enna: si chiamava Maurizio Vaneria, aveva 50 anni e faceva il rosticciere. L'uomo è stato travolto da una Alfa Romeo 156 di colore amaranto, che poi è fuggita. Sono in corso indagini della polizia e dei vigili urbani per cercare di fare chiarezza sul drammatico episodio. Vaneria aveva anche partecipato a manifestazioni agonistiche.

Sempre nella giornata di ieri, un altro tragico incidente mortale si è verificato in Sicilia: il giovane Alessio Marchese, 19 anni, ha perso la vita sullo scorrimento veloce Palermo-Agrigento.

FOTO GIORNALE DI SICILIA