AGRIGENTO – Ieri, vicino al museo archeologico "Pietro Griffo" in contrada San Nicola, nella zona a sud della Valle dei Templi, si è conclusa la prima campagna di scavi archeologici. Saggi che hanno permesso di mettere dei punti fermi: il teatro c'è. È del terzo secolo avanti Cristo, quindi ellenistico, e ha un diametro di circa 100 metri. Un teatro tipico di una popolazione che vive una cultura cosmopolita.

A fare il bilancio di quella che è stata la prima campagna di scavi – e che si spera possa riprendere con la primavera – è stata in videodiretta su Facebook l'archeologa Maria Concetta Parello del parco archeologico. "I soldi sono già in bilancio, a giorni faremo la gara per l’appalto", ha detto il direttore Parello, come riporta il "Giornale di Sicilia".