01Partinico (Silvio D’Auria) –  Una vera e propria irruzione nel bel mezzo di una veglia funebre per rubare gioielli. E’ accaduto in un appartamento di Via  Modica, approfittando  della "situazione": portone del palazzo aperto, gli inquilini distratti, il lutto. Tre donne nomadi sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia di  Partinico, erano riuscite a introdursi nell’appartamento del defunto, da uno stabile accanto, durante la veglia funebre. Così hanno fatto irruzione ma i familiari della persona defunta hanno avvertito insoliti rumori  dal piano superiore

Una vera e propria  caccia all’oro (…da rubare) non riuscita perché i familiari della persona defunta, dopo avere avvertito i rumori dal piano di sopra, hanno chiamato il 112. Arrestate, le tre rom sono state subito accompagnate presso gli uffici della Compagnia dell’Arma per l’identificazione e le formalità previste per la denuncia.