Si avvicina sempre di più l'ondata di gelo siberiano che travolgerà l'Italia nel giorno dell'Epifania. I fenomeni, di forte intensità, colpiranno in modo considerevole anche il Sud Italia e la Sicilia, perché direttamente esposti alla circolazione di nord est: sull'isola il raffreddamento sarà accentuato anche da rovesci di neve e forti venti.

Temperature giù di oltre 10 gradi, con raffiche di vento di oltre 70-80 km/h e neve fino in pianura e a tratti fin sulla costa al Sud. Terminata l'irruzione di aria fredda, poi, per qualche giorno tornerà l'alta pressione, ma con valori non rilevanti, in attesa di un ulteriore possibile cambiamento nel meteo.

LEGGI ANCHE:

NEVE IN SICILIA: PER CONOSCERE LE PREVISIONI IN DETTAGLIO, CLICCA QUI

Inverno vero nel Palermitano: arrivano gelo e neve

Epifania gelata sulle Madonie

Tempesta di neve in arrivo sulla Sicilia: ecco quale area colpirà