Il vento continua a creare problemi in Sicilia. A parte i danni nella zona di Catania e a Palermo, anche oggi le raffiche di vento da ovest-nord-ovest, a 45 nodi, non hanno consentito l’approdo nelle sette isole Eolie di navi e aliscafi.

La Siremar, viste le difficoltà soprattutto degli abitanti di Stromboli, Ginostra e Panarea, isolate da giorni, per stamani aveva previsto una corsa straordinaria del traghetto carico di rifornimenti alimentari. La speranza, però, è stata vana: il mare forza 6-7 sconsiglia la navigazione.