"Ti prego, vieni a trovarmi. Devo parlarti. Voglio parlarti di cose sconvolgenti". È l'appello di Veronica Panarello al marito Davide Stival. Stando a quanto scrive il quotidiano "La Sicilia", però, il marito non le crede. Mercoledì i due saranno a colloquio in carcere.

La madre del piccolo Loris, ucciso a 9 anni, ancora attacca: "L'assassino è mio suocero, Andrea Stival. È stato lui, vi ho dato il movente. Ora altri dettagli". L'orrendo delitto di Santa Croce Camerina resta ancora un mistero.