Danneggiata auto del presidente del Consiglio Comunale di Villabate (provincia di Palermo), Giovanni Pitarresi. Indagano i carabinieri per risalire ai responsabili dell'atto dopo la denuncia di Pitarresi (nella foto), 31 anni: "Non ci lasciamo distogliere dalla nostra azione amministrativa da questo tipo di episodi", ha detto. 

La vettura era parcheggiata in piazza della Regione. E non è la prima volta che i nuovi amministratori subiscono danneggiamenti. Il giorno dell’insediamento del consiglio comunale l’auto del vicesindaco Anna Maria Cilluffo e quella del consigliere di maggioranza Mimmo Garbo, entrambi della lista "Democratici per Villabate" erano state oggetto di atti vandalici: nello specifico, rispettivamente, ruote bucate e parecchi graffi sulla carrozzeria.