01Nuovi voli da Orio al Serio per la compagnia spagnola low-cost Volotea; andranno a collegare la Lombardia con alcune delle più note isole di Sicilia, Lampedusa e Pantelleria.

A partire dal 25 aprile del prossimo anno, la Sicilia sarà più vicina alla Lombardia, con nuovi voli a basso costo che collegheranno il piccolo aeroporto di Orio al Serio, in provincia di Bergamo, con Lampedusa e Pantelleria, per cui toccherà invece aspettare il 9 maggio 2015.

Il terzo scalo della regione è il primo d’Italia per voli a basso costo; con un traffico di 36 milioni di passeggeri nel 2013, è un importante snodo turistico non solo per la Lombardia ma anche per le compagnie che in esso fanno affari, come la compagnia aerea Volotea, che dall’apertura delle proprie attività italiane, nell’aprile del 2012, ha registrato un flusso di ben 516.000 passeggeri da e per la Sicilia.

«Pantelleria e Lampedusa sono due isole dal grande richiamo turistico – dichiara Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea per l’Italia – vere e proprie perle del Mediterraneo, citate nelle più autorevoli classifiche sulle più belle destinazioni europee».
Un’iniziativa con il botto dunque, in occasione dell’arrivo della prossima estate e con l’apertura della prima stagione turistica marittima. Per la giovane compagnia aerea di Barcellona, che proprio a Palermo e a Catania ha le sue basi operative in Sicilia, si tratta della settima e ottava rotta attivata quest’anno sul territorio siciliano.

Le due isole si trovavano già collegate al resto d’Italia tramite l’Aeroporto Marco Polo Tessera di Venezia, e Volotea non ha ancora intenzione di fermarsi: dalla prossima primavera verranno attivati anche nuovi voli sulle tratte Palermo-Tolosa e Palermo-Atene, mentre a partire dal 1 giugno 2015 da Catania si potrà volare direttamente in Sardegna, a Cagliari.

Obiettivo della compagnia? Quello di collegare esclusivamente tra loro aeroporti di piccole e medie dimensioni, per evitare ai propri clienti il massimo dei disagi che risultano dal passaggio presso i grandi hub, tra cui anche il risparmio di tempo e denaro; non sarà mica per un caso che il loro slogan recita “colleghiamo i capoluoghi di Regione”.

Sul sito internet della compagnia è già possibile prenotare i primi voli con partenza il 25 aprile, ma a partire da luglio e per tutto agosto, la frequenza dei viaggi verrà rafforzata per entrambe le tratte: oltre ai collegamenti del sabato e della domenica, verrà infatti aggiunto un volo al mercoledì; la frequenza trisettimanale consentirà di poter pianificare un viaggio con partenza anche durante la settimana, e rientro più flessibile.

Autore | Enrica Bartalotta