Si chiama Tommy Connoly, vive in Australia, ha 23 anni, e la sua incredibile storia sta stupendo il mondo intero. Questo giovanissimo ragazzo, studente alla Sunshine Coast University e promessa dell'atletica leggera, è infatti diventato padre e nonno nel giro di una settima

Padre e nonno nel giro di una settimana

Ma come è possibile una cosa del genere? L'intera vicenda risale a qualche mese fa quando il ragazzo aveva ricevuto una richiesta d'amicizia da una cugina che non vedeva da circa 10 anni. I due iniziano a chattare ogni sera finché Angela, la cugina di 17 anni, non confida a Tommy di avere problemi con la droga e di essere rimasta incinta di un ragazzo che durante la gravidanza era stato arrestato ed era in carcere. 

L'incredibile decisione di Tommy

A quel punto, cogliendo nel racconto della ragazza una disperata richiesta d'aiuto, il giovane atleta prende la decisione di ospitare la cugina a casa sua, chiedendone e ottenendone legalmente l'adozione. Così Tommy è diventato il padre adottivo della cugina ed una settimama dopo, quando è nato il figlio di Angela, per legge è diventato anche nonno. E oggi Tommy appare molto felice, e sui social network posta continuamente foto del suo nipotino e scrive: 

Figlio, nipote, figlioccio, secondo cugino, amico, compagno d'allenamento… o qualsiasi cosa lui voglia essere per me.