Una donna di appena 30 anni è morta dopo il parto della seconda figlia a Napoli. La giovane, originaria di Monte di Procida, nel Napoletano, aveva un altro figlio di due anni. Come riporta il quotidiano locale "Il Mattino", dopo aver partorito, tramite cesareo, nell’ospedale San Paolo, la madre aveva accusato un’emorragia.

Da qui la decisione di trasferirla al reparto di Rianimazione del Pellegrini per effettuare alcuni accertamenti clinici in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni. Poche ore dopo il decesso.

L’emorragia sarebbe subentrata alle 12 di giovedì 31 agosto mentre il decesso è avvenuto nella notte di venerdì. La direzione sanitaria del San Paolo sottolinea di aver garantito la massima assistenza alla donna, e i familiari hanno detto di non aver presentato denuncia, riconoscendo il lavoro dei medici.