ACATE (RAGUSA) – La 24enne Greta Celeste è mortalungo la via di collegamento che unisce Acate (Ragusa) alla frazione rivierasca dei Macconi, zona Canalotti, nei pressi dell’agriturismo Al Carrubo, in seguito a un incidente stradale. L’auto che guidava, una Fiat Punto, si sarebbe ribaltata più volte dopo avere perso il controllo per cause in via di accertamento da parte della polizia provinciale.

La giovane, una studentessa, è arrivata già senza vita all'ospedale Guzzardi di Vittoria. Come ricorda "La Sicilia", Greta apparteneva a una famiglia molto conosciuta in paese. Il padre gestisce un box al mercato ortofrutticolo di Vittoria. A sera ormai inoltrata l’arrivo del medico legale in obitorio per accertare le cause del decesso.

Il sindaco di Acate, Giovanni Di Natale, ha espresso il più profondo cordoglio dell’intera comunità locale per la tragica scomparsa.