Nuova collaborazione tra l’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi e la compagnia spagnola Albastar che, dal 10 luglio, attiverà le tratte per Cuneo Levaldigi e per Milano Malpensa, con possibilità di nuove rotte già nella stagione Summer 2020.

I biglietti sono già in vendita dal 14 maggio sul sito www.albastar.es e hanno già avuto un buon riscontro di pubblico. La tariffa parte da 50,00 euro per i voli da Cuneo e 59,00 euro per i voli da Milano Malpensa, con tasse e bagagli di cabina e stiva inclusi. Membro IATA con certificazione IOSA, Albastar è una compagnia aerea privata spagnola in possesso dei più elevati standard operativi e di sicurezza.

Con stabile organizzazione in Italia, il vettore è stato fondato dal 2009 da imprenditori siciliani e opera voli charter e di linea dalle basi di Palma di Maiorca, Milano Malpensa e Bergamo e, dal 2015, è in Sicilia con voli diretti su Catania e Palermo.

I voli da e per Trapani, partiranno il venerdì ed il lunedì, nella fascia pomeridiana, e saranno operati con la flotta di Boeing 737-800 del vettore aereo, configurati a 189 posti in classe unica. Per informazioni e prenotazioni, il call center multilingue, con sede a Catania, risponde al numero +39 095 311 503, mail callcenter@albastar.es. Sarà possibile prenotare anche nelle agenzie di viaggio tradizionali e sulle online travel agency.

«Iniziare un progetto nuovo in questo momento è eroico. L’aggiunta di Albastar al panel delle compagnie aeree che volano da Trapani Birgi – commenta il presidente di Airgest, Salvatore Ombra – nasce da un incontro al TTG Travel Experience, fiera di Rimini, di due anni fa, che si è sviluppato in modo fruttuoso e oggi ci permette di annunciare due nuovi collegamenti bisettimanali, per Milano Malpensa e Cuneo, che avevamo necessità di coprire perché l’utenza ce lo chiedeva. Con questo spirito fattivo cercheremo di riparare i danni del Covid che stimiamo ad oggi sui due milioni di euro».

«Nonostante la consapevolezza di un momento storico a dir poco complesso per il settore dell’aviazione commerciale e del turismo  – commenta Giancarlo Celani, chief commercial officer & deputy C.E.O di Albastar – puntiamo ad incrementare le nostre rotte offrendo tariffe accessibili includendo anche il bagaglio da stiva per andare incontro alle esigenza della clientela. Alle due rotte per Cuneo e Milano Malpensa,  seguirà una programmazione invernale da dicembre, attualmente in fase di pianificazione. L’auspicio è che Trapani, oltre a rappresentare l’aeroporto della nostra ripartenza, diventi un punto di riferimento anche futuro e in quest’ottica il 31 luglio festeggeremo qui i dieci anni dal nostro primo volo».

Articoli correlati