AGRIGENTO – Con il suo intervento tempestivo l'appuntato della Guardia di finanza Andrea Stamerra, 34 anni, ha salvato dalla morte un bimbo di due anni. E' successo ad Agrigento, dove l'uomo, originario della provincia di Lecce, è in servizio.

Si trovava in un negozio di contrada Cannatello insieme alla moglie, quando ha notato un capannello di persone intorno ad un bimbo colpito da un attacco convulsivo e alla mamma che chiedeva aiuto.

L'appuntato ha effettuato alcune manovre ed è così stato possibile attendere i soccorsi con una speranza per il bimbo, che è stato trasportato in ospedale in ambulanza e dimesso qualche giorno dopo. Poco tempo fa luomo aveva anche completato un corso di primo soccorso.