Nel quartiere Prati di Roma c'è una nonnina di nome Angela che tutti conoscono. La donna sta sul marciapiedi, seduta su una sedia, e cuce all'uncinetto: la sua foto è diventata virale perché alcuni passanti hanno lanciato una campagna sui social per aiutarla, ma lei in realtà non è né sola né bisognosa.

Angela, infatti, ha allestito un piccolo mercatino di prese e centrini e ogni giogno coniuga le sue passioni: quella per l'uncinetto e quella per la gente. Così, nonostante l'età, si sente attiva e vivace.

Quando la foto di nonna Angela ha iniziato a girare sui social, il figlio Stefano è rimasto interdetto: così ha accompagnato la madre al mercatino, avvisando i passanto che in realtà non si trattava di una persona in difficoltà:  "Mia madre non ha bisogno di aiuti economici, perché ha la pensione e ci sono io a prendermi cura di lei. Cucire la fa sentire attiva e lo fa per lei, non vuole stare in casa ma uscire all'aria aperta e vedere il movimento delle persone che passeggiano in strada. L'ho sempre lasciata libera", ha spiegato Stefano a Fanpage.it.