ALCAMO (TRAPANI) – Forza un posto di blocco e una volta raggiunto dai carabinieri li aggredisce lanciando la moto contro di loro. Per questo è stato arrestato ad Alcamo, in provincia di Trapani, il 24enne Tommaso Vitale: è accusato di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Quando si sono ritrovati faccia a faccia dopo la fuga, i militari hanno scoperto di tutto: il giovane, che guidava senza casco, non aveva patente, il mezzo era sprovvisto di assicurazione e la revisione non era stata fatta.

Vitale ha perso presto la pazienza: prima ha scagliato con forza il proprio scooter a terra e poi lo ha lanciato sui carabinieri ingaggiando una breve colluttazione che si è conclusa con la sua immobilizzazione e l’inevitabile arresto. Per il 24enne, che ha ferito i carabinieri, è scattato l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.