Ieri è stata ritrovata un auto abbandonata per le vie del centro di Palermo, sulla quale è scattato un immediato allarme bomba.

La vettura che ha dato il via a tutte le misure di sicurezza è una Citroen C1 ed è stata seganalata in via Pasquale Calvi, nel centro storico del capoluogo siciliano. La polizia si è così accertata che si trattasse di un auto rubata; quest'ultima è stata successivamente ispezionata dagli artificieri, i quali hanno messo in sicurezza tutta la zona interessata (opportunamente chiusa al traffico).

L'allarme bomba in città è soprattutto dettato dalla presenza di abitazioni di diversi magistrati nei dintorni di via Pasquale Calvi. Sul posto è inoltre intervenuta la polizia municipale.