In questi giorni l'Italia è investita da una vera a propria ondata di caldo e, da Nord a Sud, è sempre più allarme zanzare. In particolare, secondo il bollettino meteo di Vape Foundation, i cui dati sono stati divulgati da Anticimex, nella settimana dal 9 al 15 luglio Palermo sarà una delle province con l'indice potenziale di infestazione di zanzara tigre più alto, con una tendenza futura in crescita e un indice di calore compreso tra 27 e 31 gradi. Insomma: proprio la provincia di Palermo sarà quella che soffrirà di più.

Per arginare il problema zanzara tigre, è possibile seguire alcuni accorgimenti. Ad esempio, è importante evitare l'accumulo di acqua stagnante (l'acqua è uno dei fattori prediletti per la colonizzazione larvale), così come sarebbe meglio avere in casa piante dall'effetto repellente, come piante aromatiche e Catambra. Ovviamente, è possibile anche usare piastrine e vaporizzatori elettrici che contengono piretroidi e vanno per questo usati con cautela, evitando di soggiornare nella stanza in cui si trovano, mantenendola sempre ben arieggiata.