Un motociclista ha perso la vita ieri, poco prima delle ore 14, in un incidente stradale sulla SS 115 Gela-Licata, all'altezza di Montelungo e a pochi chilometri da Gela. La vittima avrebbe compiuto 17 anni proprio nella giornata di ieri: viaggiava a bordo di una Vespa, guidata da un suo coetaneo che è rimasto ferito, in direzione Manfria.

L'asfalto, viscido per la pioggia, avrebbe fatto sbandare la moto, che è è andata a scontrarsi con una Ford Fiesta che viaggiava in direzione Gela, a Bordo della quale c'erano un uomo e una donna. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia stradale di Gela, per ricostruire l'esatta dinamica dell'impatto.

Dopo la morte di Tania Valguarnera, la giovane palermitana che lavorava in un call center, e di un ciclista 64enne ucciso a Mazara del Vallo da un 15enne che aveva sottratto l'auto dei genitori, ancora un drammatico incidente sulle strade siciliane.