03
Ci sono angoli della Sicilia sconosciuti a molti. Sono luoghi ricchi di suggestione e di fascino, di storia e di fede. Uno di questi è l’Eremo di Santa Croce a Rosolini, in provincia di Siracusa. 
Da questo luogo sono passati santi eremiti, monaci vescovi, missionari inca ferventi asceti. Ci troviamo dinanzi ad un complesso archeologico costituito da tre chiesette. 
Le sequenze storiche evidenziate, portano dai primi secoli del cristianesimo al basso medioevo. All' interno di una delle tre si possono ammirare affreschi cinquecenteschi di tradizione bizantina, di notevole pregio per la raffinata fattura. Nella attigua Chiesetta del Bove, tra storia e leggenda, venne rinvenuta nel 1553 una croce lignea del XIV sec. tutt' oggi venerata, a Rosolini, presso il SS. Crocifisso. Da allora il luogo fu nominato “Cava di Croce Santa”.
Visitarlo è emozionante. Qui il silenzio avvolge le pareti della roccia, qui si respira la sacralità di un luogo dove vissero eremiti nella loro vita isolata. All’interno, la riproduzione di contesti di povertà e di vita eremitica.
0201