Apre in Italia la pista ciclabile gardesana, la più grande e spettacolare d’Europa. Un anello ciclabile di oltre 140 chilometri che collegherà  Capo Reamol a Limone sul Garda con il confine del Trentino Alto Adige, costeggiando la Strada Statale 45bis Gardesana. Una spettacolare opera di livello mondiale che ha reso milioni di ciclisti impazienti di provarla. 

Per realizzarla sono stati utilizzati circa  20mila metri quadrati di reti metalliche; mentre la pista ciclabile vera e propria è una struttura in ferro zincato destinata alla posa della passerella.

Dopo cinque anni di lavoro, l’anello ciclabile del Garda è finalmente stato aperto. La pista inoltre è collegata anche con altri importanti percorsi ciclabili. 

Questa oltre a regalare un panorama mozzafiato ai ciclisti sarà anche fantastica da vedere e da percorrere.