Non lo vedevano da alcuni giorni e, dopo qualche ricerca andata a vuoto, i vicini di casa hanno allertato i carabinieri. I militari, giunti nell'abitazione dell'uomo, un 67enne di Aragona, hanno fatto una tragica scoperta: era morto in casa. Vedovo e pensionato, era residente in Germania, ma aveva fatto ritorno in Sicilia per un breve periodo di vacanza.

In merito al fatto che sia morto per cause naturali, non ci sono dubbi: i carabinieri non hanno trovato alcun segno di effrazione su porte e finestre e la casa è risultata essere in ordine. La salma è stata portata nella camera mortuaria dell'ospedale San Giovanni di Dio per l'ispezione cadaverica, che servirà a chiarire le cause del decesso: l'ipotesi più accreditata è quella di un infarto.