Succede anche questo: a Caltanissetta è stato arrestato un ladro seriale di merendine. Kristian Michele Guagliardo si era specializzato nel derubare i distributori automatici di snack presenti negli istituti scolastici e negli uffici pubblici. Un metodo preciso e sistematico il suo: negli ultimi mesi aveva preso di mira i distributori soprattutto nelle ore serali e notturne, ma non aveva fatto i conti con i sistemi di videosorveglianza (sempre ben posizionati). 

Attraverso i filmati della sorveglianza, quindi, il ladro seriale di merendine è stato più volte immortalato: alle immagini si sono aggiunti i rilievi dattiloscopici delle sue impronte digitali, repertate dalla polizia scientifica. Per Guagliardo, 23 anni, è scattata un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Caltanissetta su richiesta del Pubblico Ministero.

Gli episodi contestati sono avvenuti in momenti differenti: lo scorso 12 settembre, ad esempio, il ragazzo si è introdotto nel liceo classico Ruggero Settimo, rubando dai distributori circa 400 euro e sottraendo anche un videoproiettore da una delle aule. In totale, i furti commessi dal ladro seriale di merendine hanno provocato danni per oltre 10.000 euro alla ditta che installa i distributori, sia per i guadagni che i danni stessi alle attrezzature.