"Gentile Cliente, ti informiamo che la tua fattura TIM di Settembre 2016 relativa alla linea XXXXXXX è stata appena emessa ed è disponibile online. Si prega di scaricare la fattura": avete ricevuto anche voi il messaggio che inizia così? Qualora la risposta fosse affermativa, sappiate che sta girando in questi giorni l'ennesima truffa online, che in questo caso sfrutta una finta fattura Telecom Italia-Tim. "Ti ricordiamo che in MyTIM Fisso nella sezione il mio profilo puoi richiedere di ricevere la fattura TIM esclusivamente online – continua il messaggio truffa – Risparmierai così le spese di spedizione postale. Grazie. Servizio Clienti tim.it".

In realtà si tratta dell'ennesimo tentativo di raggiro per rubare i dati personali, come segnala la polizia di Stato sulla pagina Facebook 'Una vita da social'. Il messaggio si serve del logo dell'azienda di telefonia e contiene un link a una falsa fattura della linea fissa. Una volta cliccato sul link, però, si dà libero accesso a Cryptolocker, un virus estremamente pericoloso che danneggia i file presenti su pc e smartphone, prendendoli "in ostaggio". Per riavere indietro quanto è stato sottratto, i truffatori chiedono del denaro. Per evitare di ritrovarsi vittime della truffa, è sufficiente non cliccare sul link indicato e cestinare subito la mail.