Giovane papà salva la figlia, estraendola dall'auto che era stata investita dall'acqua e dal fango sulla strada Lucca Sicula – Bivona: l'agrigentino Giovanni Amoroso non ci ha pensato su un secondo ed è subito intervenuto. L'uomo stava percorrendo la strada a bordo di una Fiat Grande Punto, quando una valanga di acqua e fango ha investito la vettura, facendola finire fuori strada. È quindi subito uscito dall'abitacolo e ha tirato fuori, non senza difficoltà, la piccola, che era seduta sul sedile posteriore. Si è poi allontanato appena in tempo, considerato che l'auto è stata trascinata verso un dirupo.

«Intorno alle16:15 – racconta Giovanni Amoroso a canicattiweb.com – stavo percorrendo il tragitto Lucca Sicula – Bivona, strada priva di manutenzione, e con fortissime piogge una valanga di fango ha fatto sbandare l’auto. Il posto è privo anche di rete, in auto avevo mia figlia e l’unica preoccupazione è stata estrarre la mia piccola dall’auto con grande difficoltà. Ho fatto tutto da solo tirandola in salvo subito perché l’auto veniva trascinata dal fango verso una dirupo».

Foto: canicattiweb.it