Autobus a Palermo, dal 1 gennaio 2016 è partita la rivoluzione, che si innesta anche e soprattutto sulla partenza del tram. L'Amat ha sospeso 34 linee, eliminando quelle considerate "poco utili" in seno a una rimodulazione del servizio per renderlo più efficace ed efficiente. L'obiettivo dell'azienda partecipata dal Comune è aumentare la frequenza in modo da rendere il trasporto con i mezzi pubblici una scelta prioritaria rispetto al mezzo privato.

Passando ai dettagli, fa notizia la soppressione della linea 806, anche se sarà riattivata in estate, dal primo maggio al 30 settembre 2016. Per arrivare a Mondello in inverno, da gennaio ad aprile, i cittadini potranno utilizzare la linea 101, che collega la stazione centrale allo stadio con una frequenza di quattro minuti, per poi utilizzare il 606. Per raggiungere il centro città, in mancanza di una linea diretta del tram, si potrà optare per le linee 101, 102 e 237.

In particolare, la linea 102 collega la linea 1 del tram alla 2, 3 e 4 e cambia il luogo di partenza della corsa: il capolinea non sarà più piazzale John Lennon (ex Giotto) ma la stazione Notarbartolo. Si è altresì deciso di sospendere le linee di Borgo Molara, perché un sopralluogo della Regione ha dimostrato che in via Molara e via Aquino è impossibile far passare gli autobus nel doppio senso di marcia. Sospese ancora le linee 364 e 923.

Il nuovo piano prevede il potenziamento degli altri nodi, tra cui Emiri, Basile, Lennon e Oreto, mentre alla Stazione Centrale si passerà dalle attuali 20 linee a 6, mentre altre 6linee si sposteranno a Oreto diventando delle navette che collegheranno in maniera veloce le borgate di Falsomiele, Belmonte Chiavelli, Conte Federico con la Stazione Centrale, tramite l’utilizzo della sola linea 237 che sarà ulteriormente potenziata.

A piazzetta Sturzo spariscono i capolinea e verranno sospese anche le linee 111, 122, 139, 164, 211, 220, 221, 225, 227, 250, 305, 318, 365, 368, 440, 475, 501, 516, 540, 548, 615, 644, 662, 677, 702, 824, 833, 837, 906, 923, 936, 961, 971 e 978.