Ha lottato per alcuni giorni tra la vita e la morte, ma purtroppo alla fine si è arreso. Giuseppe Lauricella, 73 anni, è morto dopo aver ingoiato per sbaglio un detersivo utilizzato per la casa. L’uomo si trovava all’ospedale Garibaldi di Catania, dove era arrivato dal San Giovanni di Dio di Agrigento. È stato ricoverato per dieci giorni: le sue condizioni si sono aggravate e non c’è stato più nulla da fare.

Ancora da chiarire tutti i dettagli della vicenda. Secondo quanto ricostruito fino adesso, avrebbe bevuto un bicchiere che conteneva il detersivo, scambiandolo per un semplice bicchiere d’acqua. Le sue condizioni, progressivamente, sono diventate sempre più critiche. Giuseppe Lauricella era stato ricoverato una decina di giorni fa, dopo aver accusato un forte malore.

Gli agenti della Squadra Mobile di Agrigento si stanno occupando del caso, al fine di accertare ed escludere qualsiasi ipotesi che non sia un tragico errore.

Articoli correlati