Bimba non allaccia la cintura e tiene sotto scacco un intero aereo. I capricci di una piccola passeggera hanno tenuto oltre duecento passeggeri bloccati sul velivolo, partito da Catania, dopo il regolare atterraggio a Orio al Serio (Bergamo). A riportare la notizia è l'Eco di Bergamo: la bambina viaggiava con i genitori e al momento dell'atterraggio avrebbe dovuto allacciare la cintura di sicurezza.

Invece di farlo, però, ha iniziato a fare i capricci, perché non voleva. I genitori hanno dato ragione alla figlia e neanche il comandante gli ha fatto cambiare idea. Il pilota è tornato in cabina e ha iniziato le manovre di atterraggio: tutto è avvenuto regolarmente ma, una volta a terra, le porte dell'aereo non sono state aperte. I passeggeri hanno dovuto aspettare l'arrivo della polizia di frontiera, che è stata chiamata dall'equipaggio.