Ci sono anche due bimbi siciliani fra i protagonisti della 61esima edizione dello Zecchino d’Oro. A partire da questa settimana, per quattro sabati, il programma andrà in onda su Rai1, dall’Antoniano di Bologna. Sarà seguito da uno speciale in prima serata, ma solo il 5 dicembre, condotto da Carlo Conti. I siciliani sono Alessandro Lorefice, 10 anni, di Scicli (Ragusa) e Davide Matteucci, 9 anni, di Palermo.

Ecco gli altri piccoli cantanti in gara: Mia Bondì, 5 anni, di Roma; Gregorio Cattaneo Della Volta, 9 anni, di Genova; Elena Ciocoi, 10 anni, di Marghera (Venezia); Victoria Cosentino, 6, di Sant’Andrea (Catanzaro); Alina Angela Cossu, 9, di Sassari; Angelica Gobbo, 7, di Este (Padova); Giulia Murrai, 9 anni, di Cabiate (Como); Alyssia Palombo, 8 anni, di Assisi (Perugia); Mario Antonio Pascale, 5, di Potenza; Lorenzo Pennacchio, 5 anni, di Giugliano in Campania (Napoli); Letizia Pisu, 8, di Sinnai (Cagliari); Isabel Tangerini, 8 anni, di Reno Centese (Ferrara); Maksym Zhukoskyy, 6 anni, di Cerveteri (Roma); Simone Zichi, 10 anni, di Orani (Nuoro).

A condurre lo Zecchino d’Oro sono Francesca Fialdini, Gigi&Ross, con la direzione artistica di Carlo Conti e musicale di Peppe Vessicchio. Nelle quattro puntate ci saranno Cristina D’Avena, Pippo Baudo, Amadeus, Giovanna Civitillo e Carlo Conti. Quest’anno sono in gara dodici canzoni inedite.