CATANIA – Per fortuna è fuori pericolo un bambino di appena 2 anni che ieri ha rischiato di annegare a Marina di Priolo, nel Siracusano, mentre giocava in riva al mare. Il piccolo è ricoverato all'ospedale di Cannizzaro, ma la prognosi è rassicurante e le condizioni di salute sono in netto miglioramento. Ad ogni modo, resterà in osservazione in Pediatria ancora per qualche giorno.

Sulla spiaggia erano subito intervenuti i genitori, che avevano lanciato. Il bimbo era stato trasportato in codice rosso nel pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Cannizzaro di Catania. Qui il bambino, giunto in condizioni critiche con difficoltà respiratorie per una grave sindrome da annegamento, è stato stabilizzato.