Un bambino di appena 10 mesi è morto ieri dopo essere stato notato in uno stato di evidente sofferenza mentre si trovava all’asilo nido "Piri Piri" di Casatenovo, in provincia di Lecco, in Brianza. Il piccolo è stato soccorso e portato in elisoccorso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove è giunto attorno alle 15.20, ma poco dopo le 16 i medici hanno dovuto constatarne il decesso.

Il piccolo attorno alle 14.20 è stato trovato dalle educatrici del nido con evidenti segni di sofferenza e sono stati mobilitati i soccorsi. Subito le condizioni del bambino sono apparse gravi, con i sintomi di un arresto cardiocircolatorio ed è stato caricato sull’ambulanza mentre l’elicottero atterrava poco lontano dalla struttura.

L’asilo in questione era stato creato 7 anni fa per accogliere i figli dei dipendenti di un’azienda del settore cosmetico con sede in zona, poi ha iniziato ad accettare anche bimbi i cui genitori non lavorano nella ditta. Sull’accaduto è stato aperto un preliminare d’inchiesta che dovrà accertare le cause del decesso.