Profumata e dal sapore fresco, con le note aromatiche di limone, basilico, zenzero e coriandolo, ha conquistato i 42 giudici del Premio Birra dell'anno 2015, trionfando al Beer Attraction che si è tenuto alla Fiera di Rimini. Si chiama Trisca, è prodotta dal birrificio Tarì di Modica ed è fra le premiate della sezione "Spezie e cereali, alta e bassa fermentazione".

Il concorso, voluto da Unionbirrai, è arrivato alla decima edizione e premia le migliori produzioni italiane artigianali. Per la prima volta la Sicilia ha guadagnato un importante riconoscimento in questo settore. La Trisca nasce dalla collaborazione tra il birrificio Tarì e Corrado Assenza, maestro pasticcere del Caffè Sicilia di Noto e si era già fatta notare, rientrando nella Guida alle Birre d'Italia 2015 Slow Food, nella categoria "Birra Quotidiana". 

Le birre in concorso erano circa 800, suddivise in 26 categorie: per ogni categoria, sono state scelte le migliori dell'anno.

Birra profumata e dal sapore fresco, Trisca propone le note aromatiche del limone, del basilico, dello zenzero e del coriandolo.  «I sacrifici dati dal duro lavoro, dalla perseveranza e dallo studio attento primo o poi vengono sempre ripagati – hanno spiegato Fabio e Luca, che dedicano da un po' di anni energia e passione nella loro attività al birrificio -. Siamo partiti con spirito pioneristico e tanta umiltà ma non avremmo mai immaginato che in così breve tempo avremmo potuto accedere a simili riconoscimenti nazionali ed internazionali provenienti da una giuria altamente qualificata».