Singolare fenomeno a Roma: un blocco di ghiaccio di circa 10 chili è letteralmente piovuto dal cielo, distruggendo una vettura in sosta a piazza Monteverde. Sono andati in frantumi parabrezza, tetto e cruscotto, tra gli sguardi carichi di stupore dei residenti. Dopo aver udito il boato, i residenti hanno segnalato l'episodio alle forze dell'ordine: tutto si è verificato intorno alle ore 22,30 di ieri. Nella strada alle spalle dell'ospedale San Camillo i poliziotti hanno trovato il masso ghiacciato sull'abitacolo della Toyota sulla quale è caduto.

Il blocco è stato sequestrato ed è stata avvertita la polizia aeroportuale: tra le ipotesi, quella che il pezzo di ghiaccio sia un cosiddetto "Blue Ice", cioè un blocco che si forma nei sebatoi degli aerei a causa della perdita di liquidi al loro interno. Questi massi ghiacciati, di colore azzurrino a causa del disinfettante dal quale sono composti, si ghiacciano per staccarsi in fase di atterraggio.