Nelle ultime settimane si è parlato molto di Blue Whale challenge, il tragico "gioco" al suicidio che ha destato più di un allarme. Di fronte alle notizie diffuse, comunque, c'è chi non nasconde un certo scetticismo. La pagina Facebook Alici Come Prima ha pubblicato un video in cui si parla del servizio delle Iene che ha mnostrato alcuni filmati di suicidi, affermando che si trattava di casi di Blue Whale. 

Il video di Alici Come Prima è stato anche condiviso dalla giornalista Selvaggia Lucarelli, che ha scritto:

Non ho mai scritto di Blue Whale perché dopo lo shock iniziale per il servizio de Le iene, ho sentito puzza di bruciato. 
E se su un argomento del genere – i suicidi giovanili- non hai tutte le certezze, è meglio tacere. Perché il rischio emulazione è troppo alto per poter rischiare di commettere errori. 
E allora partiamo da un fatto, per poi magari nei prossimi giorni affrontare il caso punto per punto. I video dei suicidi andati in onda nel sevizio de Le iene sono delle mezze bufale. Uno addirittura un fake. In questo video spiegano bene tutto. Guardatelo. Perché con queste cose non si scherza.

GUARDA IL VIDEO